Altamura, presentato il Distretto urbano del commercio

“La scommessa dei DUC (distretto urbano del commercio, ndr) è la riappropriazione in termini culturali e identitari dei centri urbani, come luoghi riconosciuti e riconoscibili della propria storia, ottimo stimolo anche per la fruizione turistica. Sono convinto, anche sulla base dei validi risultati conseguiti finora, che questa misura contribuirà fattivamente allo sviluppo delle piccole imprese del settore e alla riqualificazione del territorio di Altamura, un caratteristico centro dell’alta Murgia ricco di storia, noto per i resti archeologici, le bellezze architettoniche e naturalistiche oltre che per le specialità “dell’arte bianca”, in primis: il famoso pane di Altamura”.
È quanto detto dall’assessore regionale Mino Borracino nel corso della presentazione, ad Altamura, dell’evento “Alla scoperta del Duc” a cui hanno partecipato i vari esponenti della Confcommercio di Altamura, referenti dell’associazione “Esperimenti architettonici”, della Confesercenti di Altamura, il prof. Pierfelice Rosato del Centro Ricerche per il Mezzogiorno. Approfondite, inoltre, le esperienze virtuose dei Duc di Mesagne e Ruvo di Puglia.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore