Agricoltura, presidente Emiliano diserta Conferenza Stato Regioni

In merito alla situazione in cui versa l’agricoltura pugliese interviene il consigliere regionale di Forza Italia Domenico Damascelli. Ecco la nota:
“Siamo arrivati al punto che il nostro presidente di Regione diserta le riunioni della Conferenza Stato Regioni dell’Agricoltura, da egli stesso presieduta, perfino nel giorno in cui è stato approvato il piano di rigenerazione olivicola della Puglia.
Tradotto: Emiliano spesso non partecipa a questo importante tavolo nazionale e non si è presentato nemmeno alla seduta che ha approvato gli interventi per la lotta alla Xylella e il sostegno agli agricoltori pugliesi. A stigmatizzare la brutta figura che Emiliano ha fatto fare alla Regione e l’ennesima prova del suo disinteresse, sono stati gli assessori delle Regioni del Nord che hanno garantito il numero legale della seduta, attaccando in una nota stampa il governatore della Puglia per il suo assenteismo.
Siamo veramente al paradosso: un presidente-assessore che sbandiera con sfacciataggine il suo lassismo, anche quando sono all’ordine del giorno questioni cruciali per la nostra Puglia. Abbiamo il timore che questo atteggiamento possa mettere in discussione il ruolo di coordinatore nazionale di tutti gli assessorati all’agricoltura d’Italia, da tempo affidato alla Puglia. Un nuovo campanello d’allarme: ‘grazie’ ad Emiliano, chissà se la Puglia avrà ancora l’onore di presiedere la Conferenza Stato Regioni dell’agricoltura italiana”.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore