Regione Basilicata stanzia 380 mila euro per Expo 2020 Dubai

La Giunta regionale ha ratificato la partecipazione a Expo 2020 Dubai che si terrà dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021. Iniziativa che verte sul tema “Connecting minds, creating the future” connettere le menti, creare il futuro.
Previsto l’intervento di 191 Paesi, oltre 25 milioni di visitatori. Lo Stato italiano sarà presente con Padiglione Italia – 3.500 metri quadri nei pressi dei Padiglioni di Stati Uniti d’America, Germania, India e Giappone – e ha scelto come argomento centrale questo: “La bellezza unisce le persone”. Ovvero mostrare gli elementi fondanti dell’identità nazionale legati alla creatività come competenza interdisciplinare nonché al ruolo produttivo e culturale dell’Italia nel mondo.
Regione Basilicata aderisce a Expo 2020 non solo per promuovere attrattività turistica “ma anche per accompagnare le piccole e medie imprese tramite partecipazione qualificata, solidi progetti, sistema incubatore d’imprese, start up d’eccellenza, cooperazione scientifica dell’Università della Basilicata e Istituti di ricerca operanti in Basilicata. Ci sarà l’impegno a realizzare un programma che coinvolga i sistemi di specializzazione oltre che le Zone economiche speciali in grado di esprimere i maggiori livelli di innovazione e sostenibilità”.
Pertanto l’Ente regionale sottoscriverà il protocollo d’intesa con Paolo Glisenti, Commissario generale per la partecipazione dell’Italia a Expo 2020 (nominato nel 2017 dal Ministro degli Esteri Angelino Alfano e dal presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni).
Il contratto include uno spazio dentro il Padiglione Italia sezione Il Belvedere, racconto narrativo attraverso un video di 3 minuti che si ripeterà dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021 a rotazione per 12 volte nell’arco di una giornata. Format stilistico da concordare tra rappresentante della Regione e Commissario generale: contenuti, produzione e regia subordinati alla direzione e approvazione di Commissario e concept designer.
Alla Regione spetta ricevere gratis per uso non commerciale il filmato, 30 biglietti di accesso a Expo, utilizzare gratuitamente gli spazi denominati Educational Lab e Cultural Lab, inserire nel menu del ristorante ubicato nel Padiglione Italia due pietanze tipiche lucane in occasione di un giorno a scelta della Regione da concordare con il Commissario Glisenti.
La convenzione stabilisce la proiezione di un reportage di 3 minuti sulle eccellenze lucane nell’ambito della struttura “Monografia Regionale – Video Wall” riprodotto in modalità loop nella fascia 21-22 orario di Dubai.
L’investimento monetario a carico della Regione è pari a 380 mila euro suddiviso così: Il Belvedere euro 300 mila, Monografia Regionale – Video Wall euro 80 mila.
Presidente e assessori regionali hanno demandato al dirigente generale politiche dello sviluppo l’individuazione dei rappresentanti degli Enti di promozione del territorio e la definizione della strategia complessiva riguardante Expo 2020.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore