Tuturano (BR), 40 denunciati per allaccio abusivo a rete idrica AQP

I Carabinieri della stazione di Tuturano provincia di Brindisi al termine di una indagine, a seguito di un esposto presentato da Acquedotto Pugliese S.p.A. per presunto allaccio abusivo alla rete pubblica, hanno denunciato a piede libero per il reato di furto di acqua dalla rete pubblica, 40 persone: capifamiglia di singoli nuclei familiari di un complesso popolare del luogo.
In particolare, i militari hanno accertato che gli indagati avevano realizzato allacci abusivi, nascondendoli sotto strutture in metallo e cemento al fine di renderli irraggiungibili. Acquedotto Pugliese ha comunicato che si attiverà per il ripristino dello stato dei luoghi e la cessazione dell’illecita erogazione.
I danni arrecati sono in via di quantificazione.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore