Monopoli, letteratura e teatro al Prospero Fest 2019

Nove giorni di letteratura, musica, teatro e arti per il Prospero Fest 2019, in programma dal 9 al 17 novembre a Monopoli, con tre inaugurazioni da celebrare nel giorno del secondo compleanno della nuova biblioteca civica Rendella che ospita l’evento.
“Tra le righe del presente” è il tema della seconda edizione del festival e il ricco programma aprirà spazi di riflessione culturale sulle questioni salienti contemporanee.
Tanti autori e ospiti tra cui Sigfrido Ranucci, Armando Punzo, Rita dalla Chiesa, Giuseppe Laterza, Luciano Canfora, Edmondo Bruti Liberati, i Radiodervish e Bobo Rondelli. Da segnare in calendario anche l’inaugurazione l’11 novembre – data della rinascita nel 2017 della biblioteca comunale – di tre nuovi spazi della Rendella alla presenza del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e dell’assessore regionale alla Cultura e al Turismo Loredana Capone: il Music Lab, il Food Lab e il nuovo ufficio di Informazioni e Accoglienza Turistica (IAT) attrezzato nella Sala dei Pescatori della Rendella realizzati grazie al contributo dell’avviso pubblico “Smart-in Puglia Community Library”; altri tre germogli della primavera culturale che Monopoli sta vivendo negli ultimi anni con la riapertura dei rifugi antiaerei del Teatro Radar. L’11 sarà presentata anche la nuova brand identity della biblioteca, incentrata sul suo rapporto con il mare. La biblioteca è situata infatti in un edificio che in passato ha ospitato il mercato ittico e dalle stanze di lettura si gode di un panorama unico dell’area portuale.
Il Prospero Fest sarà inaugurato sabato 9 novembre alle 18:00 in Biblioteca Rendella. Ingresso libero per tutti gli appuntamenti.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore