I Dialoghi di Trani nel segno della Responsabilità

Dal 17 al 22 settembre 2019 la diciottesima edizione de “I Dialoghi di Trani” la più nota rassegna culturale del Sud Italia e tra i festival letterari più apprezzati in Italia.
Si rinnova l’incontro intorno ad un tavolo, in una piazza, nel cortile di un palazzo o in una chiesa di Trani e nei Comuni della Puglia federiciana (Andria, Bisceglie e Corato), di personalità di diversi orientamenti sociali, culturali e politici che si confrontano intorno ai libri e alle idee.
Quest’anno il tema centrale è quello della “Responsabilità”.
Nell’edizione 2018 il i dialoghi hanno offerto gratuitamente oltre 50 eventi in 5 giorni, un cartellone di attività per i più piccoli i laboratori della Scuola Holden e altri workshop tematici su scrittura e teatro; una rassegna cinematografica in collaborazione con il Circolo del Cinema “Dino Risi”, gli incontri promossi da MicroMega e il Premio letterario “Fondazione Megamark – Incontri di Dialoghi”.
Oltre al ricco programma di incontri e laboratori si offrono al pubblico 4 spettacoli di musica e teatro che coinvolgeranno artisti come Ramin Bahrami e Moni Ovadia.
Ci saranno anche Alessandro Baricco, Cristina Battocletti, Annalena Benini, Mauro Biani, Remo Bodei, Massimo Bray, Stefano Bucci, Antonio Calabrò, Sabino Cassese, Lucio Cavazzoni, Francesca Coin, Paolo Flores d’Arcais, Mariafelicia De Laurentis, Tonio Dell’Olio, Pietro Del Soldà, Felice Di Lernia, Oliviero Diliberto, Nino Di Matteo, Paolo Di Paolo, Domenico Favuzzi, Mattia Feltri, Walter Ganapini, Fabrizio Gifuni, Licia Granello, Giovanni Grasso, Saverio Lodato, Simona Maggiorelli, Vito Mancuso, Piergaetano Marchetti, Valeriu Nicolae, Moni Ovadia, Antonello Pasini, Giovanni Pomarico, Elena Pulcini, Francesco Remotti, Giovanni Ricchiuti, Hamilton Santià, Aldo Schiavone, Guido Tonelli, Salvatore Veca, Timur Vermes, Stefano Zamagni, Gustavo Zagrebelsky, Giorgio Zanchini.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore