La passione artistica di Vincenzo Muoio
 

Vincenzo Muoio nasce a Mendicino, provincia di Cosenza, dove in età giovanile frequenta la Scuola d’Arte ceramica. In seguito con altri colleghi organizza e gestisce un laboratorio artistico.
“Le vicende della vita – rammenta Muoio – mi hanno portato ad occuparmi d’altro, ma è rimasta intatta la passione per l’arte, che ho ripreso tenacemente alla fine della mia carriera professionale”.
Qui si pubblicano le foto di alcuni lavori dell’artista-artigiano Muoio, che spiega: “Le anatre sono state realizzate in cartapesta e dipinte in acrilico, l’anfora anch’essa dipinta in acrilico fa parte di oggetti che altri buttano e io pazientemente restauro, le modeste tele sono a olio: una veduta è la città natìa, le altre Montemurro (provincia di Potenza) e il suo lago (Pertusillo)”.
Buona visione.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore