Bari, concerto per la giornata internazionale del Jazz

In occasione della Giornata Internazionale del Jazz il Polo Museale della Puglia e la Direzione del Castello Svevo di Bari si è tenuto ieri il concerto del Guido Di Leone Trio nella sala Bona Sforza del Castello Svevo di Bari.
Istituita dalla Conferenza Generale dell’UNESCO nel 2011 su iniziativa di Herbie Hancock e riconosciuta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, la Giornata Internazionale del Jazz riunisce ogni anno i Paesi e le comunità di tutto il mondo per celebrare l’arte del jazz, mettendone in risalto l’importanza quale strumento di dialogo tra i popoli, nella lotta alla discriminazione e nella promozione della dignità umana.
In collaborazione con l’Associazione “Nel Gioco del Jazz” in molti hanno assistito all’esibzione di Guido Di Leone alla chitarra, Fabio Delle Foglie alla batteria e Giampaolo Laurentaci al contrabbasso, e Francesca Leone.
Un omaggio alla buona musica e al sound sofisticato dei più grandi, da Jim Hall a Duke Ellington, durante il quale sono stati eseguiti alcuni dei più importanti brani della storia del jazz. Tra gli altri brani Just in time di Jules Styne, Chester Blues di Francesca Leone passando per il sound bossa nova di Photograph del maestro Antonio Carlos Jobim.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore