Brindisi, sequestrati 114 mila prodotti made in China

La Guardia di Finanza di Brindisi ha sottoposto a controllo nel Porto un camion proveniente dalla Grecia condotto da un cittadino greco, P.G., 49 anni. Durante l’ispezione del mezzo sono stati trovati 114.938 prodotti Made in China con il falso contrassegno CE. Molti di questi (37mila) erano barattoli contenenti una sostanza gelatinosa (il famoso Slime), che non presentavano indicazioni di conformità in materia di sicurezza. Inoltre sono stati trovati 6 mila orologi made in China non dichiarati in dogana, configurando il reato di contrabbando per un valore commerciale di circa 200mila euro.
Tutto è stato sequestrato.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore