La Banca Popolare di Puglia e Basilicata assume neolaureati

La Banca Popolare di Puglia e Basilicata ha avviato la selezione per giovani neolaureati residenti in Puglia e Basilicata da assumere entro giugno 2019.
Al riguardo il presidente dell’Istituto appulo-lucano, avv. Leonardo Patroni Griffi, dichiara: “Le Risorse Umane sono un fattore importante per il raggiungimento degli obiettivi di Piano. Attrarre quindi i migliori giovani del territorio è un imperativo per la Banca che consente anche di evitare la dispersione di talenti con la conseguente distruzione di valore per le comunità in cui si sono formati”.
Per la Banca diventa indispensabile dotarsi delle più adeguate e giovani competenze che il nostro territorio offre per affrontare le nuove sfide che il mercato impone. Il settore bancario infatti sarà quello più coinvolto nell’arco dei prossimi tre anni dalla trasformazione digitale. Ne consegue la necessità di dotarsi di “skills sempre più specializzati per gestire e cogliere le potenzialità derivanti da una trasformazione di tipo tecnologico”.
Le caratteristiche richieste ai candidati sono: residenza in Puglia o Basilicata al 01/01/2019, laurea magistrale o laurea di primo livello in Economia, Statistica, Matematica, Informatica, Ingegneria gestionale, Ingegneria informatica e altre discipline scientifiche.
Per chi ha conseguito una laurea magistrale è richiesta una votazione non inferiore a 105/110 con età non superiore a 26 anni al 01/03/2019, per chi ha conseguito una laurea di primo livello è richiesta una votazione non inferiore a 110/110 con età non superiore a 23 anni al 01/03/2019.
Verranno prese in considerazione solo le domande pervenute entro e non oltre l’8/03/2019 attraverso il canale online inserendo il CV sul sito dell’agenzia per il lavoro www.etjca.it.
Saranno oggetto di valutazione i soft skills (caratteristiche personali, ndr) e le competenze trasversali. I candidati saranno selezionati attraverso test psicoattitudinali somministrati dalla società esterna specializzata Etjca S.p.A..
Per i neoassunti sono previsti specifici programmi di inserimento e formazione articolati in percorsi altamente specializzati volti alla valorizzazione delle risorse umane.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore