Archivi Giornalieri

24 febbraio 2019

Offendere via WhatsApp è diffamazione
 

Offendere pesantemente una persona in una chat di gruppo sul sistema digitale WhatsApp rientra nel reato di diffamazione. È quanto stabilito dai Giudici della Cassazione, che hanno affrontato il delicato caso riguardante alcuni minorenni.…