Xylella, agricoltori in piazza a Monopoli il 13 gennaio

Il mondo agricolo del comprensorio della Valle d’Itria ha organizzato il prossimo 13 gennaio, a Monopoli, una manifestazione per porre l’attenzione sul gravissimo problema della Xylella che rischia di mandare in crisi l’intero comparto agricolo.
Al corteo di protesta, cui hanno già aderito l’Anci e le organizzazioni sindacali del mondo agricolo Coldiretti e Cia, prenderanno parte oltre al Comune di Monopoli, anche quelli di Fasano, Ostuni, Cisternino, Castellana, Martina, Noci, Turi e Polignano.
Partecipano i vivaisti, la cui attività, a causa delle norme restrittive applicate per evitare il propagarsi della Xylella, è sempre più a rischio.
L’evento è stato preceduto da incontri preparatori nei vari Comuni.
Domenica i manifestanti si raduneranno in mattinata a Monopoli poi il corteo, con trattori al seguito, muoverà per il “Borgo” dove il sindaco di Monopoli aprirà la serie degli interventi.
Oltre agli operatori agricoli del territorio della Piana Monumentale degli Ulivi, la questione Xylella crea grossi problemi anche al settore turistico: quindi saranno molteplici i temi trattati nel corso degli interventi. Un documento sulla questione Xylella sarà distribuito durante la manifestazione.
Verranno fatte, a chi di competenza istituzionale, richieste specifiche e concrete sugli interventi da avviare al più presto per arginare il fenomeno.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore