Dieci anni dalla ricostruzione del Teatro Petruzzelli

Il 6 dicembre 2008 le maestranze completavano la ricostruzione del Teatro Petruzzelli, riportandolo al suo originario splendore. Un momento di grande emozione che ha segnato la storia della città di Bari e della Puglia, private per diciotto anni del loro teatro dopo l’incendio che lo distrusse la notte del 27 ottobre del 1991. Lavorando incessantemente con competenza e professionalità, nel cantiere e nel laboratorio di restauro di oltre 2000 metriquadri allestito per questo grande progetto, 180 donne e uomini, in 579 giorni hanno ridato vita alle strutture, ai fregi e ai decori di uno dei più importanti politeama d’Europa.
Giovedì prossimo (6 dicembre 2018) a dieci anni esatti dalla conclusione dei lavori, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e il sindaco metropolitano Antonio Decaro festeggeranno questa straordinaria opera con un evento aperto alla comunità.
Un concerto dedicato all’arte, alla bellezza e al sapiente lavoro che ha reso possibile il ripristino e la funzionalità del Teatro.
Ad esibirsi sarà la Petruzzelli Swing Orchestra, con i maestri dell’Orchestra del Teatro accompagnati nella sezione ritmica da talentuosi musicisti jazz. La formazione musicale si ispira ai grandi complessi del dopoguerra e avrà alla voce e al trombone Francesco Tritto e al clarinetto il solista Francesco Manfredi.
In programma alcune delle melodie simbolo del grande swing italiano e internazionale: In cerca di te, Mille lire al mese, Un bacio a mezzanotte, Torpedo Blu, Jazz band, White Christmas, La pansè, Bongo bongo, Mamma mi piace il ritmo, Quando quando.
La serata si aprirà alle ore 21:00 con un contributo video, realizzato dall’Accademia del Cinema dei Ragazzi, diretto da Alessandro Porzio.
Le maestranze, che hanno lavorato affinché nel teatro simbolo di Bari potesse tornare a risuonare la grande musica e a rivivere la cultura, saranno celebrate con la consegna di una pergamena.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore