Bari, dopo sei anni chiude Emporio Armani in via Sparano

L’importante via Sparano del capoluogo pugliese perde un marchio importante come Emporio Armani.
Infatti dopo appena sei anni dall’ inaugurazione chiude lo spazio (360 metri quadri su due piani) della grande firma della Moda italiana. A breve scadenza sembra che dovrebbero spegnere la propria attività barese anche altri esponenti di successo del made in Italy.
Insomma si prospetta un duro colpo commerciale e, diciamo così, di immagine per la “strada regina dello shopping barese”, soprattutto dopo la riqualificazione della stessa via Sparano.
Dunque si fa spazio a negozi, centri commerciali economicamente più abbordabili.
In particolare trattasi di catene cosiddette low cost che puntano al consumatore medio basso, società commerciali già presenti nella Grande distribuzione che tentano di essere presenti nelle vie più prestigiose delle città metropolitane italiche.
Si vocifera che al posto di Emporio Armani ci dovrebbe essere l’abbigliamento targato Oysho – biancheria intima, lingerie, capi sportivi, scarpe, accessori e costumi da bagno – che fa parte del Gruppo Zara.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore