E-Commerce, la Puglia verso la Cina con Alibaba

“La Cina, che vanta uno dei mercati e-commerce più grande del mondo, ha una platea di consumatori che sfiora il miliardo di persone con cui bisogna imparare a comunicare e gli imprenditori pugliesi sono pronti a farlo. La Puglia dunque accetta questa sfida e si confronta con questi mercati internazionali”.
Parole pronunciate nel corso dei vari interventi – di esponenti politici e istituzioni e rappresentanti di imprese medio piccole e grandi – che si sono succeduti durante il convegno che si è tenuto in Fiera del Levante.
Ideato e organizzato dalla Regione Puglia (Sezione Competitività e della Sezione Internazionalizzazione), Puglia Sviluppo spa e ARTI per poter cogliere al meglio le opportunità offerte dal canale di commercio on line Alibaba.
L’iniziativa in collaborazione con Alibaba Group è stata dedicata alla presentazione del più grande marketplace online e mobile al mondo, per capirne il funzionamento da parte delle aziende pugliesi interessate.
Si sono iscritte gratuitamente – tramite il portale dell’Internazionalizzazione presente nel sito web regionale – alla conferenza 140 aziende pugliesi, che hanno avuto l’opportunità di imparare come avere a che fare con questa modalità innovativa di commercio, che non ha intermediari fisici sul territorio di esportazione delle merci.
Gli aspetti legali, fiscali e doganali, fondamentali per un corretto approccio sono stati approfonditi nel corso della riunione.
Per Alibaba Group era presente Rodrigo Cipriani Foresio, managing director per l’Italia.
Si è parlato anche di “Marketing 2.0 nel mercato cinese” e di “cross border e-commerce con Tmall Global”. “Si tratta di un’iniziativa – hanno spiegato i dirigenti regionali Gianna Elisa Berlingerio e Giuseppe Pastore – per orientare all’export verso il mercato cinese le nostre aziende. E’ stato un incontro formativo ed informativo su un marketplace come Alibaba che ha un particolare appeal nel mercato cinese, ma non solo”.
Le aziende – insieme all’Ordine dei Dottori Commercialisti della Puglia, partner dell’iniziativa – hanno partecipato anche a workshop tematici sull’ “ecosistema” Alibaba, focalizzati su alcuni settori come il food, il fashion e l’arredo-casa che interessano l’economia pugliese.
Le conclusioni sono state affidate al direttore del dipartimento Sviluppo Economico, prof. Domenico Laforgia. Secondo Laforgia “Alibaba rappresenta una porta spalancata sulla Cina e i nostri imprenditori hanno tutte le caratteristiche per cogliere questa opportunità: innovazione, brand, storia, qualità. La Regione li supporta con le informazioni e gli strumenti di sostegno all’internazionalizzazione. Siamo fiduciosi sul fatto che le imprese avranno il coraggio di cogliere questa sfida così importante per il territorio”.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore