Taranto, musica x musei nel MArTA di Taranto

Torna Musica X Musei: dal 23 al 30 settembre nel Museo nazionale di Taranto si terrà l’edizione 2017. Evento con percorsi di arte e musica e danza contemporanea realizzato nell’ambito del programma “Mumex”di valorizzazione dei poli museali del Sud Italia ,promosso da Ministero dei Beni Culturali e Invitalia spa.
Alla scoperta dei tesori archeologici del MArTa lungo i suggestivi percorsi del museo della città jonica.
L’identità del territorio e la valorizzazione del patrimonio archeologico e culturale sono il doppio filo conduttore della manifestazione “Le arti al MArTa – Tarentillae”, nato dall’idea progettuale della Direzione del Museo, con un programma di spettacoli in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.
Si comincia sabato 23 con “Ode a Taranto” proiezioni di videomapping negli ambienti del museo, mentre domenica 24 sono in scena Peppe Servillo e Danilo Rea con un “Tributo a Napoli”. Giovedì 28, invece, c’è #Metereologia con le coreografie itineranti della compagnia MK.
Dopo le precedenti edizioni di “Musica x Musei” con “Note museali” nel 2014 e “Musica e Musei” nel 2015 e “Le arti al MArTA – Tarantillae” il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e Turismo conferma l’impegno nella promozione dei Poli museali d’eccellenza tramite investimenti economici. Fino ad oggi, grazie a Mumex, sono state finanziate opere, già in fase di attuazione, per oltre 85 milioni di euro.
Ecco il programma:

Sabato 23 settembre dalle ore 20,00 alle ore 23,00 ogni 15 minuti

ODE A TARANTO

proiezioni di video-mapping negli ambienti del museo

Domenica 24 settembre ore 20,30 – 21,15 – 22,00

Peppe Servillo e Danilo Rea

TRIBUTO A NAPOLI

Giovedì 28 settembre dalle ore 17,00 – 18,00

compagnia MK

#METEOROLOGIA (pezzi politici)

performance itinerante site-specific

coreografia Michele Di Stefano

cura del movimento Biagio Caravano

sabato 30 settembre ore 17,00 – 18,00

compagnia MK

VEDUTA TARANTO

Quattro danze coloniali viste da vicino con Philippe Barbut, Biagio Caravano e Laura Scarpini

SUB di e con Roberta Mosca, coreografia Michele Di Stefano

MODALITÀ DI ACCESSO AGLI SPETTACOLI

Per accedere agli spettacoli è richiesto il biglietto di ingresso al museo; obbligatoria la prenotazione da effettuarsi telefonicamente (080-5414812) a partire da due giorni prima dello spettacolo ed entro quattro ore dall’inizio dello stesso. Il biglietto deve essere ritirato presso la biglietteria del Museo e pagato il giorno della performance presso il Museo, a partire da tre ore ed entro trenta minuti dall’inizio; in caso di no show entro mezz’ora dall’inizio dell’evento, il biglietto sarà riassegnato all’utenza inserita nella lista di attesa gestita direttamente in sede dalla biglietteria del Museo.
Il biglietto è individuale, nominativo e non cedibile; al momento del ritiro sarà necessario esibire un documento di riconoscimento in corso di validità.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore