Cinquecento ospiti al Talos festival di Ruvo di Puglia

Si terrà dal 3 al 10 settembre, nel centro storico di Ruvo di Puglia, provincia di Bari, il Talos Festival. Evento pugliese apprezzatissimo e conosciuto a livello nazionale ed internazionale, partito da un’idea del trombettista e compositore Pino Minafra.
Il festival propone anche quest’anno un programma dedicato alle band, alle produzioni originali, alle proiezioni, alle mostre, ai masterclass e al nuovo progetto coreografico curato da Giulio De Leo che andrà ad incrociare nel già trasversale carattere del progetto, anche una progettualità ricca ed intrigante.
Saranno ben 500 gli ospiti di quest’edizione da Michel Godard, John Surman, Peppe Barra, Ihab Radwan, Ernst Reijseger, Faraualla, Roberto Ottaviano, Canzoniere Grecanico Salentino, Eugenio Colombo, Dario Cecchini, Evan Parker, Michel Portal, Vincent Peirani, Nicola Pisani, Livio Minafra, l’Orchestra Sinfonica di Bari e altri.
Non mancano mostre fotografiche come quella di Enzo Paparella, Raffaele Puce e Michele Pinto.
Il Comune di Ruvo ha organizzato, in collaborazione con una serie di partner, il festival che punta al rilancio del Progetto Talos per la candidatura al nuovo Piano Triennale della Cultura e dello Spettacolo dal vivo della Puglia.
Fondamentali partner di questa speciale edizione 2017 sono il Conservatorio di Musica Niccolò Piccinni di Bari, l’Associazione Culturale Terra Gialla, l’Associazione Menhir con la Compagnia di danza contemporanea di Giulio de Leo e la cooperativa Doc Servizi.
La manifestazione ha inoltre il supporto della Camera di Commercio di Bari, del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, di Confcommercio Ascom di Ruvo di Puglia, dell’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari, di Itel Telecomunicazioni, del Forum GiovanIdee, di Ruvo Solidale e della Proloco ruvese.
Il festival si articolerà in due sezioni. La prima dal 3 al 6 settembre completamente dedicata alle istituzioni culturali, ai conservatori e alle scuole, mentre i momenti internazionali avranno luogo dal 7 al 10 con diversi ospiti nazionali ed internazionali e produzioni realizzate direttamente per Talos.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore